Etichettatura


molluschi bivalvi vivi
I molluschi bivalvi vivi (insieme ai gasteropodi marini, gli echinodermi e i tunicati vivi) sono animali vivi considerati alimento. Per le loro peculiarità biologiche, legate in primis alla capacità di filtrare grandi quantitativi di acqua di mare e quindi di concentrare all'interno dei tessuti contaminanti sia chimici che microbiologici, i molluschi bivalvi vivi sono spesso oggetto di numerose attenzioni in ambito igienico sanitario.

Conservazione dei molluschi bivalvi vivi


L'etichettatura dei prodotti biologici è disciplinata dal Regolamento CE n.834/2007. Il Regolamento specifica che abbreviazioni quali «eco» e «bio» possono essere utilizzate nell’etichettatura, nella pubblicità e nei documenti commerciali per caratterizzare un prodotto biologico, i suoi ingredienti o le sue materie prime. L’etichettatura di un prodotto biologico deve essere facilmente visibile sull’imballaggio e contenere un riferimento all’organismo di controllo che certifica il prodotto.

Etichettatura dei prodotti biologici